Promos e IT Partner Italia, insieme per Talent 4.0: il sistema ATS del futuro

Talent 4.0 è Eccellenza e Innovazione, Internet of Things e Machine Learning al servizio di un sistema ATS

Una Partnership di realtà toscane, capitanate da IT Partner Italia, costruisce il Sistema di Recruitment del Futuro.

Teconologia & Innovazione, un’importante rivista di settore, nel numero di Dicembre 2020, ha pubblicato un interessante articolo sullo “Smart Recruiting”, ecco cosa dice:

L’Industria 4.0 si fonda su diverse tecnologie abilitanti, tra cui realtà aumentataInternet of ThingsCloudBig Data che richiedono competenze che spesso mancano nelle aziende e sono ancora rare da trovare e che, comunque, vanno acquisite rapidamente per rimanere competitivi nel mercato globale.

Questo contesto in rapida e continua evoluzione richiede che anche le attività di reclutamento siano adattate e migliorate in modo da offrire rapidamente alle aziende le competenze richieste e proporre ai candidati una scelta lavorativa soddisfacente e appagante. Il settore del reclutamento è particolarmente complesso e di difficile automazione.

I sistemi di questo tipo sono generalmente identificati come Applicant Tracking Systems (ATS).

Gli ATS sono assimilabili a sistemi di gestione delle relazioni con i clienti (Customer Relationship Management, CRM) ma con il particolare obiettivo di scoprire candidati per le specifiche opportunità lavorative.

Smart Recruiting - Promos Web 22

Dal punto di vista sia della ricerca di base che di quella industriale, lo studio di ATS di nuova generazione che facciano uso di moderni sistemi di data mining e intelligenza artificiale è ancora a livello embrionale, proprio per la difficoltà di gestione delle numerose casistiche rilevabili all’interno di un sistema di questo tipo.

In questo scenario, un esempio di successo è sicuramente il progetto TALENT 4.0, che è stato finanziato dalla Regione Toscana e ha visto la partecipazione di realtà aziendali (IT Partner Italia, Software Products Italia, Promos, Laborplay) e accademiche (Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa) toscane.

Il progetto ha sviluppato uno Smart-ATS di nuova generazione che, usando una vasta gamma di tecnologie, quali web crawling, text mining, machine learning, data mining, è in grado di individuare e profilare automaticamente richieste e offerte di lavoro basandosi sia su specifiche competenze tecniche che trasversali, al fine di individuare il candidato migliore per una specifica offerta di lavoro.

Come spiega Alessio Ciardini, amministratore delegato di IT Partner Italia “sistemi di questo tipo non sostituiscono i reclutatori, ma garantiscono una maggiore efficienza all’intera filiera del reclutamento, dal recupero di candidati alla loro profilazione.”

Più specificatamente, lo smart-ATS sviluppato include un sistema di web crawling, un software per scaricare dati dal web, per il recupero automatizzato di curricula e offerte da più fonti, e un sistema basato su tecniche di Natural Language Processing, ovvero il trattamento automatico dei dati testuali, data mining e machine learning con un duplice scopo: da un lato, l’individuazione automatica e non supervisionata di profilo sia delle offerte che dei curricula a partire dai testi che li descrivono e dall’altro, utilizzando dati storici sulla gestione passata del reclutamento, lo sviluppo di modelli di matching in grado di associare i migliori candidati a ciascuna offerta lavorativa. Infine, lo smart-ATS contiene un sistema di valutazione automatica di competenze tecniche e trasversali in grado di produrre dei profili dei candidati.

Il reclutatore viene supportato nel processo decisionale, al quale vengono risparmiati i compiti più meccanici e può così concentrare le proprie energie per affrontare scelte complesse, volte a soddisfare tanto i clienti quanto i candidati, ma con una maggiore fessibilità e consapevolezza

Alessio Ciardini

Articolo Originale di Alessandro Bondielli e Francesco Marcelloni per Tecnologia e Informazione | Dicembre 2020;

Un caso studio di successo in cui Promos ha messo lo zampino, quando si parla di futuro noi ci siamo!

Fonte: IT Partner Italia

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su whatsapp

contattaci

richiedi un'analisi personalizzata

Promos Web 22 fa parte del gruppo Promos Srl | © 2019 Promos Srl P.Iva e C.F. 04274650482 | Privacy Policy | Cookie Policy | Powered by Us… who else?
Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su Accetto ne consentirai l’utilizzo. Maggiori informazioni
Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando su Accetto ne consentirai l’utilizzo. Maggiori informazioni